L’enigma di Obama (e la mossa diabolica di Hillary)

Barack Obama, trionfatore alle Primarie del Partito Democratico USA, si trova ora di fronte a un bivio pericoloso, dovendo decidere se accettare la candidatura di Hillary Cilnton a vicepresidente. Apparentemente, qualunque direzione sceglierà, potrebbe rivelarsi sbagliata.

Perchè?

Perchè: A) in caso accettasse Hillary come suo vice, Obama perderebbe il consenso (ossia i voti) dei suoi tipici elettori, quelli più orientati al “nuovo” e comunque ostili alla Cinton B) Se rispedisse invece al mittente l’offerta della ex First Lady, si pregiudicherebbe il sostegno della maggior parte degli elettori del partito, nonchè dell’elettorato femminile, ovviamente pro-Clinton…

Continuo comunque a pensare che, alla fine, tra i due litiganti sarà il terzo a godere, ossia il candidato repubblicano, John McCain.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...