Digitale terrestre: è caos

Federico Polvara, attento osservatore dell’indiavolato mondo dello hi-tech, fa il punto sulla complessa vicenda del digitale terreste nel Bel Paese, e, come canta qualcuno, “la situazione non è buona”.

Gli fa eco Stefano Carli su Affari e Finanza (Repubblica) di oggi: la tv generalista perde sempre più ascolto, specie presso le fasce più giovani, più inclini a navigare sul Web. E l’idea di portare la tv su Internet arranca in tutta Europa, per la cronica limitatezza della banda larga.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...