Addio a Funari

«Per essere eccezionali bisogna mascherarsi da normali, abbassarsi al gradino più basso, corteggiare senza pudore le casalinghe».

Questa frase di Gianfranco Funari, scomparso stamattina all’età di settantasei anni, mi sembra racchiuda, sia pure in minima parte, ciò che è stato Funari.

Showman, presentatore, provocatore, “giornalaio” (altra sua memorabile definizione), da molti è stato additato – non senza invidia, soprattutto da parte di certi suoi colleghi – come uno dei campioni della tv trash. E forse per certi versi è stato folkloristico, in apparenza persino naive, ma per una sua precisa scelta.

Era un comunicatore vero, invece. Riusciva a instaurare, come a nessun altro è mai riuscito, un rapporto vero e schietto con il suo pubblico. Ricordo ad esempio il racconto nostalgico, ma non retorico, che faceva della sua infanzia in una Roma diversissima da quella di oggi, quando il quartiere delle Medaglie d’Oro era per lui meta di villeggiatura…

Me mancherai, ‘a Gianfrà!

Annunci

4 pensieri su “Addio a Funari

  1. Ho sempre ammirato l’originalità del suo linguaggio da vero provocatore. Straordinario
    showman e giornalista autentico che amava far emergere le verità nascoste che infastidivano molti… tanto da oscurarlo. Forse sarà anche la mia età che mi accomuna con il pensiero del compianto Funari nel quale ritrovo diverse affinità. Anch’io amo provocare per conoscere le verità! Complimenti sinceri, per il degno articolo.

  2. Caro Elia,
    grazie per il suo bellissimo contributo. Mi consola vedere che c’è chi, come lei, ha saputo cogliere la forza e la novità di quel personaggio straordinario che è stato Giamfranco Funari.
    E grazie anche per i complimenti, sempre graditi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...