La lettera di Walter

Walter Veltroni scrive una lettera a Repubblica. Liberazione la commenta.
E sono dolori.

Annunci

2 pensieri su “La lettera di Walter

  1. Che dire, caro Luigi? Tutto vero: a Terni c’ero, e WV ha parlato della
    500, del boom economico e naturalmente di JFK e compagnia.
    C’è da dire che l’età media degli ascoltatori era notevole,
    e lui si è adeguato.
    Ebbene sì, WV ha perso il contatto col presente: ma l’estrema
    sinistra è sicura di avercelo? O sono fuori dal parlamento
    solo per la legge elettorale “brutta e cattiva” (lo è, ma non
    è l’unica spiegazione, secondo me…).

    Ciao

    Carlo

  2. Eh, caro Carlo, come darti torto? Una cosa sola mi pare certa: la crisi e lo sbandamento di tutta la Sinistra. È che ognuno poi ha la tendenza a dire all’altro: “È colpa tua!”… 😉

    L

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...