Morte di un robot

… Anche i robot muoiono. Lontano da casa, a Marte.

Annunci

6 pensieri su “Morte di un robot

  1. Azz!
    Speriamo possa superare in “coma vegetativo” l’invernata e risvegliarsi bella pimpante in primavera!
    Penso a Spirit e Opportunity, due sonde rover marziani che dovevano lavorare non più di 3 mesi e invece mi sa che sono ancora lassù che girin girellano tranquilli. Ah, non fanno più i robot di una volta 😉

  2. Viene da pensare alla trama del primo film della saga di Star Trek (non a caso c’era lo zampino di un certo Dottor Asimov), quando un’antica sonda Voyager riesce a mantenersi attiva evolvendo in una specie di I.A., e… va beh, la storia la sappiamo, no? 😉

  3. … Dove lo rincontreremo, magari alive and kicking… Ehi, non potrebbe essere uno spunto carino per un raccontiello, rega? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...