18 novembre 1978: suicidio di massa a Jonestown

Un documentario su uno degli episodi più emblematici e atrocemente significativi di manipolazione delle coscienze: il suicidio collettivo, avvenuto in Guyana, di oltre 900 membri della setta People’s Temple del sedicente predicatore nonchè leader politico-religioso Jim Jones.

Annunci

Un pensiero su “18 novembre 1978: suicidio di massa a Jonestown

  1. Pingback: Xaaraan - Il blog di Antonella Beccaria » Le immagine perdute di Hiroshima e il racconto della guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...