Il lato oscuro della televisione: Virus, di Alessandro Canassa Vigliani

È uscito, per i tipi di Pulp Edizioni, Virus, romanzo d’esordio di Alessandro Canassa Vigliani, giovane autore approdato alla narrativa dopo la pubblicazione, nel 2009, della silloge poetica “Il Verso della Militanza”, edita da Lupo Edizioni.

Non a caso Virus è pubblicato da un editore che ha fatto del pulp il suo manifesto, a partire dalla sua stessa denominazione: il testo di Vigliani è crudo, reale, più vero della presunta verità che ogni giorno ci viene propinata attraverso gli schermi televisivi.

Chi è Max Ribaldi, il protagonista della vicenda? È un uomo di successo: un ricco imprenditore, un celebre conduttore televisivo senza scrupoli, che ha importato e imposto un format infallibile: il reality.

Ma la vita di Ribaldi sta per cambiare…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...