Flop di fine anno

Questo fine anno, oltre a bagno di lacrime e sangue “imposte” – l’aggettivo non è casuale – dal nostro Presidente del Consiglio ci ha fatto dono però di due notizie piacevoli, se non rincuoranti: il flop clamoroso del solito cinepanettone, mai così indigesto, e la chiusura del Grande Fratello, il padre – o patrigno, fate voi… – di tutti i reality show.

Che si tratti di timidi segnali di risveglio delle menti e soprattutto del buon gusto italico, che molti davano ormai per estinti?

Advertisements

La Zona Morta Magazine n. 11

La Zona Morta Magazine, rivista trimestrale di horror, fantascienza, mistero e tutto ciò che è fantastico diretta da Davide Longoni, approda al numero 11. Su carta stampata trovate raccolto il meglio di quanto pubblicato sul sito madre, con aggiunte, rettifiche, ampliamenti, correzioni e quant’altro possa essere utile e interessante per rendere ogni numero speciale, unico e di completamento a quanto inserito online.

Il sommario del numero

L’alleanza, un ebook per le feste natalizie

Il tema dell’Annunciazione esercita da sempre un grande fascino, sia sui credenti che sui non credenti. Misterioso, difficile da comprendere nella sua apparente semplicità, offre molteplici chiavi di lettura. Ma anche di… scrittura, in un certo senso. Anzi di “riscrittura”. Come ha tentato di fare, rifacendosi più alla lezione dei Vangeli Aprocrifi che non al classico Canone cristiano, l’autore del racconto L’alleanza.

Il testo è disponibile in ebook multiformato, (epub + mobi) naturalmente senza DRM, sulla libreria on line Ultima Books di Simplicissimus Book Farm e a breve comparirà sui principali store digitali, Amazon compresa.

Seasons. Su Amazon.it

L’autore della raccolta di racconti Seasons ringrazia gli amici lettori che stanno acquistando numerosi il libro su Amazon.it: il libro – in formato Kindle, naturalmente – ieri è entrato direttamente al 19° posto nella classifica della Narrativa Contemporanea. Una grande soddisfazione per un piccolo imbrattacarte.

La scheda dell’opera:

Quattro racconti, uno per ogni stagione dell’anno. Quattro finestre temporali sulla vita di Filippo, un giovane cresciuto negli anni Ottanta dei Police e dei Genesis, ma anche degli Abba. Dai fumetti di Jack Kirby alla tragicomica scoperta del sesso, tra insonnie, palpitazioni, dubbi e capelli difficili da tenere a bada.Il dialogo sincopato tra generazioni distanti e i primi passi nel mondo del lavoro. L’ostinata ricerca di una difficile affermazione in campo artistico e l’incontro-scontro con la femme fatale che cambierà il corso della vita di Filippo. Seasons non vuol essere un amarcord, ma il racconto sincero, a tratti sofferto, più spesso ironico e divertito, di una vita “in progress”, tutta da costruire.