Thatcher, no more

Margaret Thatcher se n’è andata ieri, ma non tutti la rimpiangono. C’è chi addirittura festeggia, a Brixton, al grido di “Maggie Maggie Maggie, dead dead dead!”. E sono in molti – tra questi l’ex Premier Romano Prodi – ad additarla, assieme all’ex Presidente degli Stati Uniti Reagan, di aver posto le basi – anzi le mine – della crisi economico-sociale dell’Occidente.

Ma è soprattutto negli anni ’80 che la protesta del mondo giovanile, dei sindacati, della classe operaia e del Rock che si fa sentire con grande convinzione.

Se ne parla più diffusamente qui.

Addio a Carmine Infantino, maestro di eleganza

carmine infantino

Carmine Infantino, uno dei più talentuosi e celebrati fumettisti del ‘900, si è spento qualche giorno fa all’età di 87 anni. Celebre soprattutto per il suo profondo restyling del personaggio di Flash, ha caratterizzato con il suo stile elegante e pulito gran parte dell’universo a fumetti della D.C. Comics, rivestendo anche ruoli dirigenziali in senso alla celebre compagnia.

Non solo. Rivestì un ruolo importante nei primi anni ’70 nel passaggio alla D.C. e nella non facile – ma assai proficua sul piano artistico – gestione in qualità di editor dell’attività di un altro gigante dei comics, l’amico fraterno Jack Kirby.

Ci mancherai, Maestro.

flash123

Le immagini sono © D.C. Comics

Olonomico recensito sul Corriere della Fantascienza

Schermata Corriere Fantascienza

Il Corriere della Fantascienza recensisce Olonomico, sontuoso romanzo di Sandro Battisti. Autore dell’acuta disamina del libro, Giampaolo Rai.

Un breve estratto dalla recensione:

Lo stile fluido e il continuo alternarsi delle varie scene rende la lettura scorrevole, ma Olonomico non è un romanzo facile, per apprezzarne appieno i cambi di scena e le visioni oniriche occorrono una minima esperienza fantascientifica e una lettura attenta, peraltro ampiamente ripagate dalle sensazioni che scaturiscono dalle pagine.

 Il link alla recensione completa

L’horror come denuncia dell’orrore reale: Le Megere

Le Megere cover

È da poco uscito un nuovo racconto in ebook multiformato nella collana eTales, Le Megere di Simone Lega, autore particolarmente versato nella narrativa di genere, ma non solo, avendo all’attivo anche diverse collaborazioni teatrali.

Lo scrittore immagina, in un racconto dalle atmosfere tetre e disperate, cosa potrebbe accadere se l’intero genere femminile si ribellasse contro la controparte maschile.

Lo spunto iniziale dal quale si è sviluppata la storia è stato infatti il crescendo di notizie tragiche tristemente noto con il nome di femminicidio, vera e propria piaga sociale e culturale che affligge il nostro Paese.

A volte l’horror letterario scompare davanti all’orrore reale. Ma speriamo che parlare di certi fenomeni, denunciandoli, possa almeno servire a ridestare le coscienze a volte sopite.

Seasons, la recensione di Nuove Pagine.it

Seasons cover

Seasons, una sorta di “concept eBook” – il richiamo alla musica non è casuale, vista la sua importanza sul piano narrativo – dedicato alle stagioni della vita di un uomo, pubblicato lo scorso anno da Delirium Editions, è stato recensito su Nuove Pagine.it.

Un piccolo estratto dalla recensione:

Un protagonista e le stagioni della sua vita. Procedono a ritmo quasi di musica, così come lo aveva fatto il famoso Vivaldi. Ma quelle di Filippo sono stagioni diverse, perché percorrono a ritmo emotivo la sua vita, dall’adolescenza fino alla vecchiaia, in un cammino esistenziale ricco di emozioni e di sorprese.