13, la rinascita dei Black Sabbath

Sul blog-magazine Graphomania si parla di 13, nuovo album dei Black Sabbath, una delle band che più ha contribuito a definire il genere heavy metal. E non si pensi si tratti di un disco tristanzuolo, tutto nostalgia, panciere e cinture del Dottor Gibaud, confezionato a malapena da un manipolo di reduci del Rock, perché Tony Iommi, Ozzy Osbourne & C. graffiano ancora.

Il link alla recensione

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...