Il sangue sul foglio di Ipno Snaider

 

Sangue sul Foglio

Mi convinco sempre più che la vera musica risuoni al di fuori degli angusti confini della discografia tradizionale, in mano a major ormai ripiegate su se stesse, tese solo a mantenere in vita cataloghi polverosi, o a promuovere artisti di plastica per teenager anestetizzati dalla tivù e dai social network.

Ormai sono lontani i tempi in cui le case discografiche cercavano davvero nuovi talenti, per non parlare delle chances davvero esigue a disposizione degli artisti emergenti di oggi: se il disco d’esordio non ottiene i risultati sperati, “ha chiuso”. Pensare che gli artisti del passato sono arrivati al successo spesso dopo vari album e una miriade di tentativi, penso a Franco Battiato, Lucio Dalla, Alice…

Per fortuna c’è il mondo, variegato ma molto stimolante, dell’autoproduzione, che in alcuni casi produce risultati di tutto rilievo. Purtroppo la critica musicale “ufficiale”, per quello che può valere oggi nell’era del Web, si ostina, vuoi per pigrizia mentale, vuoi per colpevole approssimazione, a ignorare la musica prodotta con tali modalità.

Ed è un vero peccato, perché è in questo mondo, underground ma non troppo, che fanno ottima musica personaggi come Ipno Snaider, giovane rapper sardo che ha dalla sua, oltre a una tecnica ineccepibile, uno spessore nei testi che lo rende davvero interessante, direi unico.

Particolare che ha suscitato la mia personale curiosità, la produzione di Ipno Snaider vanta infatti forti legami con la letteratura, a riprova che i confini tra le varie forme d’arte mai come oggi sono divenuti labili.

Non a caso il suo nuovo album s’intitola Sangue sul foglio: 12 brani dai testi spietati e taglienti, che rispecchiano bene lo stato d’animo tra il disilluso e il rabbioso delle nuove generazioni davanti a una realtà sociale e lavorativa a dir poco difficile.

Questa la pagina Facebook di Ipno Snaider, dalla quale è possibile fare il download gratuito dell’album Sangue sul foglio:

https://www.facebook.com/ipnomusic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...