Mauro Saracino

Cristina Lattaro intervista Mauro Saracino, fondatore di Dunwich Edizioni, una conversazione molto interessante per chi si interessa di scrittura ed editoria. Da non perdere.

Cristina Lattaro

mauroSaracino_01Come mai hai deciso di aprire una casa editrice?
Per lo stesso motivo per cui ho cominciato a scrivere. Sono masochista. A parte gli scherzi, penso di aver accumulato abbastanza esperienza nel corso degli anni per tentare un azzardo simile. Il tempo mi dirà se ho fatto bene.

La tua è una CE, che in prima approssimazione, ruota attorno ai quelli che sono i tuoi generi di eccellenza come autore. Sarà così per sempre?
Sì e no. Posso dirti che lo steampunk era un genere abbastanza nuovo anche per me quando è arrivato Codex Gilgamesh in redazione. E di sicuro la differenza è ancora più evidente se andiamo a guardare la collana paranormal romance. Sarebbe limitante se la Dunwich dovesse rappresentare solo i miei gusti personali.

Quali caratteristiche deve possedere un manoscritto per convincerti a investire su di esso?
Il primo aspetto è quello emotivo: deve colpirmi come mauroSaracino_04lettore. E…

View original post 375 altre parole

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...