Vesuvio breakout, il sorprendente esordio di Giorgio Riccardi

Vesuviobreakout_

In barba alla crisi dilagante – economica, ma spesso anche di idee, non dimentichiamolo – che affligge il panorama letterario di casa nostra, Vi segnalo un esordio letterario importante. Si tratta di Vesuvio Breakout, avvincente e spiazzante – l’ambientazione vi sorprenderà, credetemi! – opera prima di Giorgio Riccardi, responsabile e deus ex machina del portale letteraturahorror.it, primo sito italiano dedicato esclusivamente alla letteratura di genere (ma non solo). Il libro, che consta di 284 pagine, è disponibile in duplice formato, cartaceo e digitale.

La trama in breve

L’esplosione del Vesuvio ha devastato le zone circostanti, isolando la Campania dal resto della penisola. Come se non bastasse, il sottosuolo ha liberato effluvi che agiscono sui morti, facendoli tornare in vita. I nuovi esseri sono famelici e al di là di ogni guarigione. Un gruppo di sopravvissuti si rifugia all’interno del cinema situato nel centro commerciale di Casoria, l’unico riparo sicuro in un mondo ormai in rovina. Fughe, attacchi di morti viventi e insidie di altri sopravvissuti saranno descritti attraverso le pagine del diario del protagonista. Le sue riflessioni fanno da cornice a un universo devastato, dove la salvezza sembra essere sempre più un miraggio.

Titolo: Vesuvio Breakout
Autore: Giorgio Riccardi
Genere: Horror
Pagine: 284
Prezzo: 2,99 ebook 9,90 cartaceo
Data di Uscita: 15/06/2015 ebook 15/07/2015 in cartaceo
Link di acquisto: http://goo.gl/Ak4DYI

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...