1000 post!

post-milestone-1000-2x

En passant, la I.A. (non proprio, ma forse ci manca poco, dai) di WordPress mi segnala che il post precedente era il millesimo! Direi che si tratta di un traguardo niente male, considerando poi che da diversi anni ormai i soliti esperti menagrami intonano il De Profundis dei blog…

Grazie a voi, cari amici, fedeli testimoni delle mie… false percezioni, appunto!

2013 in review

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2013 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

The concert hall at the Sydney Opera House holds 2,700 people. This blog was viewed about 11,000 times in 2013. If it were a concert at Sydney Opera House, it would take about 4 sold-out performances for that many people to see it.

Click here to see the complete report.

Altrisogni: l’intervista

Il blog di quella splendida rivista digitale che è Altrisogni – ricordo agli amici lettori che il n. 5, sempre disponibile presso lo store on line, contiene un mio racconto horror, Fermata non prevista, mentre il precedente, il n. 4, ospita un racconto di fantascienza, H.H. – pubblica oggi un’intervista al sottoscritto. Non mancano naturalmente i contributi di altri valenti autori, per un totale di ben 8 storie inedite.

Ve ne anticipo un breve estratto:

Altrisogni: Il protagonista del tuo racconto ha piuttosto i tratti di un antagonista, assolutamente verosimile, descritto a tutto tondo seppur in breve spazio. Come arrivi a concepire i tuoi personaggi?

Luigi Milani: Non di rado i miei personaggi sono basati su modelli umani reali, ma naturalmente non si tratta tanto di riproduzioni “fotografiche”, quanto di rielaborazioni in chiave narrativa. Il tentativo è quello di raffigurare, ove possibile, alcune caratteristiche archetipiche umane, sia pure nella imprescindibile e, direi, preziosa peculiarità di ciascuno di noi. Così avviene che, come nel caso del protagonista del mio racconto, questi sia in realtà una sorta di “summa” di più personaggi, tutti accomunati da certe deprecabili caratteristiche…

Message in a Book

In ogni libro c’è un messaggio…

…che l’autore desideri trasmetterlo consapevolmente o che lo faccia a livello inconscio. Quando si è davanti a un buon romanzo poi, è lo stesso lettore a cogliere il suo messaggio personale e unico, in una sorta di profana Lectio Divina. Così ogni libro è una bottiglia, nell’oceano della conoscenza, contenente infiniti messaggi per infiniti lettori. Questo blog vuol essere una spiaggia sulla quale le bottiglie si adagiano, rivelando parte dei segreti che custodiscono.

Questa la suggestiva dichiarazione d’intenti di un blog appena nato, Message in a Book, Recensioni, interviste, articoli e news dal mondo della medio piccola editoria, curato dall’eclettica Aurora Alicino, alla quale vanno tutta la mia ammirazione e il mio plauso per la bella inziativa.

Appuntamento a Ragusa con i Poeti di Akkuaria

Gabriella Rossitto, poetessa e scrittrice, ha appena aperto il suo blog. Consiglio di tenerlo d’occhio, conoscendo la varietà di temi, voci e timbri della neo-blogger.

A proposito, Gabriella, assieme a Mariella Sudano (poetessa e pittrice di grande raffinatezza), Vera Ambra di Akkuaria e Pippo Di Noto, incontrerà lettori, ammiratori e semplici amici oggi, sabato 22 novembre, alle ore 18,30 a Ragusa, presso la libreria Saltatempo, Via G. B. Odierna 182.

Non mancate, se vi trovate in zona.