Il Bando del Premio Kipple 2019

KippleBlog

Kipple Officina Libraria bandisce per l’anno 2019 la XII edizione del Premio Kipple per il miglior romanzo digenere fantastico

1) Sono ammesse solo le opere in lingua italiana inedite, mai pubblicate su carta, digitale e sul WEB, neppure parzialmente. I romanzi devono avere la lunghezza minima di 100 cartelle dattiloscritte e massima di 400 cartelle (per cartella s’intende, all’incirca, una pagina da 60 battute di 30 righe, cioè 1800 caratteri spazi inclusi).
2) Il contenuto deve essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE fantastico. I generi ammessi sono:

Fantascienza (hard science-fiction, post-cyberpunk, steampunk, bio-punk, anticipazione, ecc.)
Weird (new weird, neo-noir, horror, urban fantasy, ecc.)

Testi di qualsiasi altra natura NON verranno presi in considerazione.

3)È possibile partecipare con più opere.

4) La quota di partecipazione è fissata in 15 perogni opera, da accreditare entro il 30 aprile 2019

  • I) tramite paypal: kol@kipple.it
  • II) con accredito…

View original post 257 altre parole

Annunci

Premio Kipple Reloaded e ShortKipple 2018!

KippleBlog

PREMIO KIPPLE 2018 (PREMIO KIPPLE RELOADED)

Kipple è lieta di annunciare i risultati dei suoi due contest dedicati ai romanzi e ai racconti di Fantascienza e Fantastico in generale.
Il vincitore del Premio Kipple 2018 è: nessuno! No, non è l’Ulisse che Polifemo invocò senza conoscerlo nell’Odissea, ma proprio nessun vincitore per il Premio Kipple di quest’anno. Purtroppo, alla giuria del Premio nessun lavoro è sembrato capace di suscitare quel sense of wonder richiesto ai partecipanti del contest.
Perciò, udite udite, per correttezza nei riguardi dei partecipanti e dei lettori affezionati di Kipple, abbiamo indetto il Premio Kipple Reloaded, un premio aperiodico assegnato a un romanzo in lingua italiana che a nostro avviso ha segnato l’immaginario della science-fiction italiana di questi ultimi decenni.
Detto ciò, il vincitore del Premio Kipple Reloaded è risultato Mauro Antonio Miglieruolo, che col suo Come ladro di notteha saputo evocare…

View original post 539 altre parole

Scadenza Premio Kipple 2018: proroga!

Una notizia importante per i tanti scrittori interessati a partecipare al Premio Kipple 2018: la scadenza è prorogata al 31 maggio! Per tutti i dettagli vi rimando al post che segue.

KippleBlog

Come riportato dal bando del Premio Kipple 2018, il 30 aprile scadranno i termini per la partecipazione al concorso. Per venire incontro a chi fosse interessato al contest ed è in ritardo con l’invio, segnaliamo che la scadenza sarà prorogata al 31 maggio; ricordiamo quindi i principali punti del Premio:

1) Sono ammesse solo le opere in lingua italiana inedite, mai pubblicate su carta, digitale e sul WEB, neppure parzialmente. I romanzi devono avere la lunghezza minima di 100 cartelle dattiloscritte e massima di 400 cartelle (per cartella s’intende, all’incirca, una pagina da 60 battute di 30 righe, cioè 1800 caratteri spazi inclusi).

2) Il contenuto deve essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE fantastico.

I generi ammessi sono:

Fantascienza (hard science-fiction, post-cyberpunk, steampunk, bio-punk, anticipazione, ecc.)
Weird (new weird, fanta-horror, neo-noir, horror, urban fantasy, ecc.)

Testi di qualsiasi altra natura NON verranno presi in considerazione.

3)È…

View original post 280 altre parole

Lukha B. Kremo vince il Premio Robot 2018

Una bella notizia per contrastare i venti di guerra che spirano dalla Siria: Lukha B. Kremo, uno dei nomi più prestigiosi della fantascienza italiana contemporanea, nonché presidente e socio fondatore di Kipple Officina Libraria, ha vinto il Premio Robot 2018!

KippleBlog

Fantascienza.com dà la notizia del vincitore del Premio Robot 2018: è il nostro editore Lukha B. Kremo, che si aggiudica con Invertitoil prestigioso Premio; il racconto uscirà nei prossimi giorni su Robot 83. Ecco le note dell’articolo scritte dall’editore di Robot Silvio Sosio:

Dopo aver vinto il Premio Urania con Pulphagus®: fango dei cieli (vincitore anche del Premio Cassiopea), Lukha B. Kremo si aggiudica un nuovo importante riconoscimento, il Premio Robot, col racconto Invertito. Kremo è anche in finale al Premio Odissea.

Invertito è un racconto su vari livelli, che coniuga insieme diverse idee – sociali, culturali, cosmologiche – in una miscela decisamente originale e coinvolgente.

La crew Kipple si complimenta con il nostro editore e si fregia di un altro prestigioso tassello, permetteteci di continuare a pensare di essere la casa editrice con la redazione più premiata d’Italia: grazie a tutti, grazie a Kremo!

View original post 2 altre parole

Purgatory Lounge, selezionati gli autori

Purgatory

L’instancabile redazione di Altrisogni ha ultimato la selezione delle opere che andranno a costituire una collana ebook di racconti di fantascienza, 4 racconti di 2 autori, Davide Camparsi e Irene Grazzini. C’è da dire che questi scrittori hanno superato una prova impervia: per partecipare alla selezione editoriale indetta da Altrisogni e dbooks.it, infatti, si doveva non solo inviare un racconto di fantascienza di lunghezza compresa tra i 35.000 e i 70.000 caratteri, ma bisognava anche attenersi alle regole di uno speciale regolamento: i racconti del Purgatory Lounge sono ambientati in un setting delineato sul numero 5 della rivista digitale Altrisogni, e presentano una struttura modulare ben precisa, con uno sfondo ricco di riferimenti e personaggi. Davide e Irene sono riusciti in questa impresa, e lo hanno fatto dando vita a storie vincenti: toccanti, d’azione, profonde, ben scritte.

I racconti del Purgatory Lounge sarà una collana ebook di racconti lunghi, con cadenza mensile, edita da dbooks.it nei formati ePub e Mobi. Il primo numero dovrebbe vedere la luce prima dell’estate.

Ulteriori dettagli sul blog di Altrisogni: http://altrisogni.blogspot.it/2014/04/Purgatory-Lounge-risultati-selezione.html.

Altrisogni – Rivista digitale di horror, sci-fi e weird è acquistabile al prezzo di 2,90 euro sul sito dell’editore dbooks.it: http://www.dbooks.it/libreria/scheda/148/23/periodici/altrisogni-06.html.

Per qualunque informazione: consultare il blog ufficiale della rivista, la pagina Facebook ufficiale, oppure scrivere all’indirizzo altrisogni(at)dbooks.it.

Per inviare racconti e illustrazioni è necessario seguire le linee guida espresse sul blog della rivista, nella pagina dedicata: http://altrisogni.blogspot.it/2012/01/come-inviare-un-racconto-ad-altrisogni.html.

È possibile seguire Altrisogni sul blog ufficiale, su Facebook, Twitter, Google+ e Altrisogni.it.

“Morte a 666 giri” al via il nuovo concorso tra musica e horror

Il legame tra musica, letteratura e horror è da sempre molto forte e, a questo proposito, la casa editrice Dunwich Edizioni, in collaborazione con la rivista specializzata Skan Magazine, e il portale LetteraturaHorror.it, primo e unico portale italiano dedicato esclusivamente alla letteratura di genere horror, thriller e fantascienza, ha deciso di indire un concorso letterario molto particolare: l’unica traccia e vincolo per gli autori sarà il miscelare al meglio la musica e l’orrore.

MORTE A 666 GIRI – Il contest si chiamerà Morte a 666 Giri e sarà dedicato a racconti lunghi e inediti compresi tra le 5.000 e le 10,000 parole. A valutare gli elaborati che arriveranno in redazione sarà una giuria composta dallo scrittore ed editore Mauro Saracino (Dunwich Edizioni) e dalle redazioni di Skan Magazine e LetteraturaHorror.it.

PREMI – Al vincitore sarà riservato un premio interessantissimo ed esclusivo, ovvero l’inserimento del proprio racconto all’interno della versione cartacea del romanzo La notte che uccisi Jim Morrison di Luigi Milani edito da Dunwich Edizioni (clicca qui e leggi la recensione). Al vincitore, ovviamente, verrà riconosciuta una royalty del 10% sul prezzo di copertina del libro,oltre che a due copie omaggio del libro cartaceo de La notte che uccisi Jim Morrison con il proprio racconto pubblicato.

I dieci migliori racconti, inoltre, saranno inseriti in un ebook creato ad hoc e intitolato proprio Morte a 666 Giri, edito sempre dall’etichetta di Mauro Saracino e riceveranno in regalo un libro a testa scelto dal catalogo Dunwich Edizioni.

MODALITA’ di INVIO dei RACCONTI – Per far pervenire i racconti alla commissione (massimo un elaborato ad autore) basterà inviare una mail a concorsi@letteraturahorror.it rispettando la seguente modalità (i racconti che non rispetteranno tali regole saranno esclusi automaticamente):

Oggetto della mail: “Morte a 666 giri”
Corpo della mail: nome dell’autore (a parte scrivere anche eventuale pseudonimo che si vuole utilizzare), titolo dell’elaborato e recapiti validi telefonico, email e postale
Allegati: il proprio racconto e una breve biografia (max 5 righe). Gli allegati dovranno essere necessariamente con estensione .doc, .dox, .dot

Periodicamente sul portale LetteraturaHorror.it nella sezione dedicata (clicca qui) sarà stilata la lista dei racconti arrivati in redazione e, quindi, pervenuti alla giuria dove gli autori potranno verificare l’effettiva consegna ed eventuale accettazione del racconto.

TEMPISTICA – E’ possibile inviare i racconti da sino alle ore 12 del 4 aprile 2014, limite massimo e improrogabile.