Le maledizioni di Bassavilla, una recensione

CatturaKatia Ciarrocchi, infaticabile curatrice del sito letterario (ma non solo, visto che ospita recensioni di varia natura) Lib(e)roLibro ha recensito Le maledizioni di Bassavilla, un’antologia composta da ben 15 racconti scritti da altrettanti autori (ebbene sì, c’è anche il sottoscritto).

Il libro, pubblicato da Delmiglio Editore, è curato dal diabolico Danilo Arona, e già questo basterebbe secondo me a motivarne l’acquisto…

Il link diretto alla recensione (bella, tra l’altro)

Annunci

Danilo Arona torna (stavolta sul serio) a Bassavilla

Finalmente è giunto anche il giorno della prima vera presentazione (dopo l’anteprima di ottobre a Torino) di Ritorno a Bassavilla, del grande Danilo Arona.

E dove poteva tenersi se non nella città che di Bassavilla è l’alter ego, per così dire, normale?

Il luogo, l’avete capito, è Alessandria; e se avete paura dei fantasmi  vi converrà stare lontani dalla libreria Mondadori di via Trotti 58 (angolo via Bergamo), sabato 30 gennaio 2010 alle ore 16.00, nell’ambito del primo incontro 2010 del Circolo di Lettura Alessandrino.

Dal comunicato del Circolo:

(Danilo Arona è) uno dei maestri indiscussi della letteratura fantastica contemporanea. Critico cinematografico e giornalista, nonché ricercatore sul campo di fenomeni “insoliti”, ha collezionato in trent’anni di carriera un enorme numero di pubblicazioni tra romanzi, raccolte, saggi e racconti editi da molti editori italiani e stranieri.

Sarà quindi possibile, per tutti i fan di Danilo e delle sue opere, poter discutere direttamente con l’autore a pochi passi dalle quelle strade e da quelle case. E non dubitiamo sarà un pomeriggio nebbioso…

Vai alla scheda di Ritorno a Bassavilla >>

Vai alla Google Map >>