Ground Zero

Dieci anni fa, la strage delle Torri Gemelle ha inferto una ferita profonda nel tessuto non solo di una città, New York, ma della stessa civiltà occidentale. Nel mio piccolo ho rievocato il periodo di poco successivo alla tragedia in una pagina del romanzo pubblicato all’inizio di quest’anno, Nessun Futuro, la cui vicenda si colloca … More Ground Zero

Behind the Curve

Paul Krugman sul N.Y.T. avanza seri dubbi sulle recenti mosse in campo economico del presidente Obama: The Obama administration’s economic policy is already falling behind the curve, and there’s a real, growing danger that it will never catch up. E non è l’unico, anche se, almeno negli USA, l’approccio sembra ben più concreto e realistico … More Behind the Curve

La fine di un incubo

“Let me say this as plainly as I can,” the president Obama told thousands of Marines stationed here. “By August 31, 2010, our combat mission in Iraq will end.” Era ora. Si chiude una delle pagine peggiori della recente storia americana. (via N.Y.T.)

Hillary Segretario di Stato

Come ricorderete, questo blog, durante l’interminabile gara delle Primarie del Partito Democratico USA, si era apertamente schierato a favore della candidatura di Hillary Clinton. Ebbene, con uno di quei colpi di scena che, volenti o nolenti, rispecchiano in pieno certe caratteristiche della migliore America, la ex first lady ha accettato l’offerta del neopresidente, come ha … More Hillary Segretario di Stato

La Rete e l’Election Day

Ricordo a tutti i Falsi Percipienti che, ove volessero avere un quadro sulle Presidenziali USA meno scontato di quello offerto dai media tradizionali, Bernardo Parrella, figura storica della Rete, sta seguendo on site (nel vero senso della parola, dal momento che Bernardo è rigorosamente US-based) le Presidenziali. Lo sta facendo però dalla prospettiva, credo più … More La Rete e l’Election Day