Nasce BlogTime, la rivista dei blogger

È nato BlogTime, il magazine dei blogger.

Le menti dietro la coraggiosa operazione sono quelle di Titty Cerquetti e dell’infaticabile Bio Iannozzi.

Articoli, rubriche, interviste, recensioni, firme abituali e collaboratori saltuari, giornaliste/i, scrittori/rici, professioniste/i: BlogTime è un magazine nuovo e aperto a tutte le possibili collaborazioni, come è giusto che sia il perfetto stile blog.

Nel primo numero:

Interviste a Isabella Santacroce, Giovanna “Nina” Palmieri e Daniela Farnese;
Articoli di Barbara Sgarzi (Blimunda), Mitì Vigliero (Placida Signora), Giovanna Hugues (Viscontessa), Chiara (Stregatta) e altri ancora;

Le posta di Silvia Sedini (Phoebe), l’oroscopo di segni PARTICOLARI, le lezioni di blog del mitico Andrea Beggi; Le rubriche di Spad, Vipera, Roberto Tossani e molto altro ancora, comprese le recensioni di libri e film, la presentazione delle opere di artisti del web, e le vignette di Mauro Biani.

Per info o proposte di collaborazione:

redazioneblogtime@gmail.com

http://www.tittyna.net/blogtime/

Le edizioni digitali condivise (EDC) di XII

EDC XII La condivisione è un aspetto fondamentale della filosofia di XII. Gli autori di XII condividono la loro esperienza, le loro idee e la loro passione sul Forum. Allo stesso modo, XII condivide con i lettori i suoi migliori racconti, generosi brani dei libri, i video e le opere multimediali nelle sezioni Storie e Download del sito. È quella che XII chiama Condivisione Digitale.

La Condivisione Digitale consente la riproduzione e la diffusione a costo zero delle opere dell’ingegno. Questo permette a XII di realizzare una grande aspirazione: il gruppo XII crede molto nella validità delle opere dei suoi autori, frutto di duro lavoro – loro e anche un po’ di XII. Vorrebbe che tutti le leggessero.

Grazie alla Condivisione Digitale, può farlo.

È con questo spirito che nascono le Edizioni Digitali Condivise (E.D.C.): i libri del Catalogo di XII in free download.

Le altre case editrici sono solite realizzare più edizioni dei libri: prima quella in copertina rigida, poi quella economica. XII ha voluto fare lo stesso con alcuni dei suoi titoli, in concerto con i rispettivi autori. Ma dato che i suoi libri possono vantare in partenza prezzi economici, ha pensato di lanciare, a distanza di qualche mese dalla prima pubblicazione, un’edizione più che economica. Talmente economica da non costare nulla.

Follia? Forse. Ma, come si diceva sopra, XII crede davvero nei suoi libri. Una volta letti, se saranno piaciuti, confida che si vorrà regalarli ai propri amici, parlarne in giro, diffonderli. Condividerli. E avrà raggiunto il suo obiettivo.

Quanto all’aspetto dei diritti d’autore, le opere in Condivisione Digitale sono rilasciate secondo licenze Creative Commons – variabili da opera a opera. Maggiori informazioni al riguardo nella schede specifiche di ciascuna opera.