Castelli maledetti, un’altra recensione

scre

Qualche giorno fa sul blog magazine Libri e parole è apparsa una bella disamina dell’antologia Castelli maledetti, di cui abbiamo parlato a più riprese su questo blog.

Un piccolo assaggio della recensione:

Se amate le ghost story di stampo britannico, se adorate le atmosfere gotiche, se ricordate con affetto le prime volte in cui avete letto le opere di Henry James dedicate ai fantasmi e al sovrannaturale in generale, Castelli maledetti potrebbe intrigarvi.

La recensione completa sul sito di Libri e parole:

https://librieparole.it/recensioni/3830/castelli-maledetti-antologia-angelo-marenzana/

Ritorno a Bassavilla per Danilo Arona

Esce oggi, nella collana Eclissi di Edizioni XII un libro notevole, Ritorno a Bassavilla di Danilo Arona, uno dei nomi più in vista del panorama Horror/Fantasy/Noir italiano, scrittore, critico e giornalista.

Ritorno a Bassavilla ci porta tra le nebbie della più spettrale tra le città della nostra letteratura. Uno sguardo oltre l’apparenza confortante delle cose, tra storie – vere? – di fantasmi, resoconti dell’insolita attività investigativa dell’autore, e inquietanti fatti di cronaca nera. O nerissima. Spaccati che oscillano in equilibrio quantomai precario sul filo sottilissimo che separa la realtà (o quella che riteniamo tale) dall’Immaginario più disturbante.

Arona tiene fede alla sua fama di affabulatore diabolico, e senza mai abbandonare la sua vena ironica porta su carta il fascino magnetico delle storie raccontate sottovoce, tra vicoli scuri. Naturalmente di notte.

Non perdetelo.