Ciesse Edizioni (ri)apre alla fantascienza

La fantascienza sta conoscendo un rinnovato interesse in quest’ultimo periodo, dal cinema alle produzioni televisive. E anche l’editoria di casa nostra sembra mostrare più attenzione che in passato a questo importante genere letterario, troppo spesso bistrattato o ignorato, a differenza di quanto accade all’estero. Del resto, su Amazon.it per diversi giorni il titolo più venduto è stato Il gatto di Schrödinger, un racconto di SF pubblicato da un piccolo, ma agguerrito e innovativo editore, Kipple Officina Libraria.

Anche per questo Ciesse Edizioni, casa editrice veneta molto attiva e che vanta un catalogo editoriuale molto articolato, ha deciso di ridare voce alla SF, rivitalizzando la collana Silver e affidandola alle cure di un nuovo direttore editoriale, Luigi Milani.

Come annunciato nel blog della casa editrice.

“Il” Milani si ripropone di avviare un “reboot” della collana su basi nuove, aprendo, oltre che alla fantascienza classica, ammesso che questa esista ancora, alle nuove tendenze in atto, quali steampunk, postumanismo e transumanismo, connettivismo, nonchè urban fantasy con elementi fantascientifici.

La collana non ospiterà al suo interno opere Fantasy, che sono appannaggio della collana Gold, diretta da Alexia Bianchini. Naturalmente, quando si presenteranno testi con caratteristiche “ibride”, si valuterà di volta in volta la destinazione finale dell’opera. Del resto, come ogni lettore e autore ben informato sa, le etichette sono in genere più utili ai librai, che non a editori e autori.

Il neo curatore di collana si predispone dunque alla temeraria ricezione dei manoscritti, da inviare attenendosi però scrupolosamente alle direttive qui indicate.

Buona scrittura.

Boom di vendite per Kipple.it!

Gli ebook pubblicati da Kipple Officina Libraria stazionano da giorni nella parte alta della classifica di vendite di Amazon.it, al punto che anche il Sole 24 Ore ha notato il fenomeno. Leggete al riguardo l’interessante articolo di Massimo Chiriatti.

Non solo. Kipple Officina Libraria taglierà in questi giorni il traguardo dei 1.500 (sì, avete letto bene: millecinquecento) ebook venduti! Ricostruiamo assieme il cammino percorso da questa piccola, ma importante realtà editoriale di casa nostra:

2010 – ottobre: Kipple inaugura la nuova linea editoriale, rivolta anche agli eBook

2010 – dicembre: Kipple è la prima casa editrice italiana a vendere più ebook che libri cartacei

2011 – dicembre: dopo poco più di un anno, Kipple ha già venduto 1500 ebook con catalogo di circa 30 titoli.

2011 – dicembre: Sull’appena aperto portale di Amazon.it, Il gatto di Schroedinger, di Lukha B. Kremo, è in testa alle classifiche assolute di vendita, davanti a titoli molto più popolari e blasonati.

Ma altre sensazionali novità – e diversi grossi nomi, alcuni davvero inaspettati – premono alle porte di Kipple: il consiglio è di continuare a tenere d’occhio e, perchè no, a sostenere questo piccolo grande editore, oggi non più concentrato solo sulla SF.