Altro giro, altra intervista: KippleBlog

lmPeriodo fitto d’interviste, questo: chissà poi cos’avrà da dire, “il Milani”, di così tanto importante…

Oggi ne è apparsa un’altra, di quelle “fatte bene”, realizzata da Roberto Bommarito per KippleBlog, il blog di Kipple Officina Libraria: si parla, oltre che del solito Demone di carta, di editoria, steccati da abbattere e così  via.

Se vi va, potete leggerla a questo link:

https://kippleblog.wordpress.com/2017/05/30/il-demone-di-carta-la-letteratura-di-genere-in-italia-e-il-futuro-intervista-a-luigi-milani/

Annunci

Nasce ePink, narrativa digitale al femminile

Nasce ePink, collana di narrativa digitale di genere della Graphe.it edizioni

Graphe.it edizioni, casa editrice sempre attenta alle nuove tendenze, ha deciso di varare una nuova collana di narrativa digitale: ePink. Il nome scaturisce dall’unione di Pink, termine con cui si tende, a torto o a ragione, a riferirsi all’universo femminile, ed eInk, la tecnologia utilizzata negli schermi degli eReader. In sostanza ePink è una collana di narrativa di genere che vuole descrivere il mondo delle donne rifuggendo dai tanti luoghi comuni.

I testi che saranno pubblicati nella collana ePink dovranno avere le seguenti caratteristiche:

  • essere scritti da donne, biologicamente nate tali o che si percepiscono donne in base alla propria identità di genere;
  • avere una lunghezza massima di 50.000 caratteri, spazi inclusi;
  • essere ambientati in Italia, preferibilmente con descrizione delle città, con protagoniste e protagonisti che hanno nomi italiani o largamente diffusi in Italia;
  • se si sceglie di ambientare i racconti nel passato, tale passato deve essere italiano o, al massimo, europeo;
  • sono ammessi tutti i generi letterari (giallo, legal thriller, romanzo di formazione, commedia romantica, narrativa storica, umoristica ecc) ad eccezione del genere erotico, non per pruderie, ma perché non siamo interessati a racconti in cui le donne cadono ogni tre secondi e inciampano nel bellone di turno;
  • non sono ammessi pseudonimi, salvo casi eccezionali;
  • i testi devono essere inediti (non sono ammessi testi già editi in eBook o in antologie, autopubblicati, pubblicati a puntate su di un blog o sito o social network)

Tutte le autrici firmeranno regolare contratto di edizione con la casa editrice. Gli eBook verranno posti in vendita sui principali store online e non saranno gravati dagli odiosi e inutili lucchetti digitali, i famigerati DRM.

I testi vanno inviati solo per email all’indirizzo epink[at]graphe.it (nel comporre l’email, sostituire [at] con @]: dovranno essere inviati in formato .doc, .docx, .rtf, .txt, .odt. Altri formati (.pdf compreso) non sono ammessi.

Direttrice della collana è Mariantonietta Barbara, altrimenti nota in rete con l’alias Blogger Creativa, nonché apprezzata editrice di Lazy Book.

Le copertine delle prime uscite saranno realizzate dall’artista Francesca Lancisi.