Addio a Ric Ocasek dei Cars

5312
Cars lead singer Ric Ocasek, who died in New York on Sunday, performs at the Rock and Roll Hall of Fame in 2018. Photograph: David Richard/A

La settimana si apre purtroppo con una di quelle notizie che proprio non vorresti leggere: Ric Ocasek, front-man e cantante dei Cars, è stato trovato morto nel suo appartamento di Manhattan.

Settantacinquenne, Ocasek aveva composto la maggior parte dei successi della band che proprio l’anno scorso era stata inserita nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame.

Chi, come il sottoscritto, ha vissuto gli anni ’80, non può che essere addolorato da quest’ennesima perdita. Si direbbe che un’intera generazione di artisti sta letteralmente svanendo.

Voglio ricordarlo con quello che forse è il brano più celebre della band, la hit Drive.

Intervista a John Foxx

Piccola segnalazione pro domo mea: ricordate l’artista nella foto, vero? È il mitico John Foxx, una delle leggende del Rock elettronico degli anni ’80, tra i fondatori della band degli Ultravox. Grande pioniere del sintetizzatore, ho avuto l’onore di intervistarlo per Applicando (sul numero di novembre ’08, in uscita in questi giorni), grazie all’aiuto del collega Steve Malins – di cui peraltro vi ricordo sono di recente usciti 2 ottimi saggi, rispettivamente sui Depeche Mode (in Italia pubblicato da Chinaski) e sui Duran Duran.

Sì, perchè si dà il caso che lo sfuggente John sia anche un eccellente graphic designer – sue ad esempio le copertine di alcuni album dei Porcupine Tree – e quale computer può usare, secondo voi, un artista come lui? La domanda è retorica, claro: la risposta è di tre lettere… Esatto, avete indovinato. Il Nostro è uno sfegatato Mac Lover da sempre.

Il poliedrico John naturalmente non tralascia l’attività musicale, per la quale vi rimando alla sua ricca pagina su MySpace.