Torneranno un giorno gli Dei?

jack kirby -  eternals dbl splash 4kirby dinamics, un sito che appartiene al benemerito network Jack Kirby Museum, ha pubblicato oggi la prefazione che Jack “The King” Kirby scrisse nel 1976 alla serie de Gli Eterni, il cui primo numero apparve nel luglio 1976.

Alla domanda cruciale, posta già nel titolo “Torneranno un giorno gli Dei?”, il grande cartoonist rispose da par suo con la maestosa serie in questione, realizzata durante il suo secondo periodo alla Marvel, di ritorno dalla cosiddetta Distinta Concorrenza, quella D.C. per la quale aveva tra l’altro prodotto la saga-capolavoro del Quarto Mondo.

Io, più modestamente, ricollegandomi idealmente proprio a Gli Eterni, ho dato la mia personale interpretazione con il racconto Secondo Avvento, pubblicato nell’antologia 50 sfumature di SF, di recente pubblicata da La Mela Avvelenata.

Inutile dire che entrambi, il Re e il qui presente scribacchino, abbiamo attinto a piene mani alle teorie di Erich von Däniken, discutibili quanto si vuole, ma non per questo meno suggestive.

Esce CRISIS

Al recente Italcon di Bellaria, lo scorso 25 maggio, è stata presentata l’antologia Crisis, pubblicata dalle Edizioni Della Vigna. Il tema di fondo è molto interessante: il superamento individuale e/o collettivo della “celebre” crisi economica del 2014.

L’argomento viene sviluppato in 8 racconti, scritti da 9 importanti autori, all’insegna di una fantascienza umana e umanista, che, al di là della semplice rappresentazione della crisi, tenta di proporre al lettore 8 ricette fantasiose per la sua risoluzione, a dispetto del catastrofismo dilagante, segno evidente di “impotenza, quando non di inerzia, sociale”.

Qualche accenno ai temi affrontati:

Dagli esperimenti balistici di una comunità di reietti che sopravvivono in una discarica alle imprese di un criminale albanese destinato a salvare l’Italia, dalla fuga verso il miraggio della civiltà del Terzo Mondo a una partita di calcio che segnerà il destino geopolitico europeo, da un tentativo di immigrazione clandestina in Grecia alla spartizione di una misteriosa e pesante eredità, da un giovane disilluso da entrambi i mondi fra loro in guerra tra i quali è vissuto a una misteriosa “droga” finanziaria, otto storie essenziali, credibili, piene di umanità.

Dalla prefazione a firma di F. Troccoli e A. Cola:

Fra le tante possibili declinazioni della fantascienza, ci è piaciuto far leva sulla sua valenza di genere teso a una profonda valorizzazione dell’essere umano, della sua capacità di reagire alle più gravi avversità, della sua capacità di immaginare un percorso diverso, alternativo e, possibilmente, vittorioso.

Pensiamo infatti che di questi tempi la vera sfida, per un autore, sia saper scrivere una storia valida che miri a un lieto fine senza scadere in tediosi buonismi…

 

Autori e racconti:

Giulia Abbate – Nove anni
Donato Altomare – L’anima al diavolo
Francesco Grasso – La saggezza delle montagne
Alessandro Morbidelli – Terzo mondo
Luigina Sgarro – Le due città
Andrea Angiolino e Francesca Garello – Né più mai toccherò le sacre sponde
Alessandro Vietti – Lo Spread spiegato a mio figlio
Gabriele Falcioni – Meno dieci

Per informazioni e acquisto: http://www.edizionidellavigna.it/collane/FER/013/FER013.htm

 oppure su ordinazione nelle librerie, eventualmente indicando l’ISBN 978-88-6276-107-9

 Prossimamente disponibile anche in ebook.

L’horror come denuncia dell’orrore reale: Le Megere

Le Megere cover

È da poco uscito un nuovo racconto in ebook multiformato nella collana eTales, Le Megere di Simone Lega, autore particolarmente versato nella narrativa di genere, ma non solo, avendo all’attivo anche diverse collaborazioni teatrali.

Lo scrittore immagina, in un racconto dalle atmosfere tetre e disperate, cosa potrebbe accadere se l’intero genere femminile si ribellasse contro la controparte maschile.

Lo spunto iniziale dal quale si è sviluppata la storia è stato infatti il crescendo di notizie tragiche tristemente noto con il nome di femminicidio, vera e propria piaga sociale e culturale che affligge il nostro Paese.

A volte l’horror letterario scompare davanti all’orrore reale. Ma speriamo che parlare di certi fenomeni, denunciandoli, possa almeno servire a ridestare le coscienze a volte sopite.

All’inferno Savoia!

Nuova uscita per Kipple Officina Libraria: nella collana eAvatar, la raccolta di racconti ucronici e steampunk di Alessandro Forlani, vincitore dello scorso Premio Kipple e Urania. Il titolo è quasi programmatico: All’inferno Savoia!

Un golem che si trasforma in un mostruoso coniglio, il tentativo di far “rivivere”  i morti per costruire il ponte sullo Stretto di Messina, gli oscuri segreti di Anubi e della Cabala in un’epoca dei Savoia, di Napoleone e della Grande Guerra irriconoscibile, dove anche gli alieni possono presentarsi a Leopardi.

La pubblicazione è in eBook, privo come sempre di DRM e in doppio formato ePub e mobi, ed è acquistabile sul sito Kipple e a breve sugli altri portali di diffusione degli eBook.

E ora, calatevi nella storia alternativa e cruenta di All’inferno Savoia!

L’estate del diavolo, la recensione di Booksblog

Booksblog recensisce L’estate del diavolo, raccolta di racconti tra l’horror e il noir, pubblicata direttamente in ebook multi formato (epub e mobi) da Edizioni Delirium.

Un breve estratto dalla recensione:

Si sa, lo dicevano gli antichi!, che l’estate è il periodo più fecondo per cadere in tentazione: tutti quegli abiti discinti, quel desiderio di fare qualcosa di diverso… Ma mica solo l’estate! Anche le altre stagioni hanno sempre un motivo per cadere nelle grinfie del demonio! E chissà se è un caso che Luigi Milani licenzi questo eBook dopo averne firmato un altro dal titolo Seasons.

Otto ore, Cronistoria di un incidente

eTales, la collana di narrativa breve in e-book multi formato (epub + mobi) di Graphe.it edizioni questo mese ospita Otto ore, Cronistoria di un incidenteun racconto noir a tinte molto forti, ispirato a una serie di terribili fatti di cronaca, scritto da Francesco Scardone, scrittore tra i più interessanti della nuova scena editoriale italiana.

È lo stesso autore a spiegare la genesi del racconto in questa recente intervista.

Short Stories 12

È uscito il nuovo numero di Short Stories, edito come sempre da Edizioni Scudo, dedicato a un tema “classico” della SF, l’invasione aliena: alieni che vogliono impossessarsi della Terra, ma anche terrestri che scendono su altri pianeti senza il dovuto rispetto delle regole della prima direttiva del comandante Picard.

Questo numero, di ben 274 pagine, contiene 28 racconti e altrettante tavole in bianco e nero a tutta pagina, appositamente realizzate a corredo dei testi.

Nutrito l’elenco degli autori: Giorgio Sangiorgi, Federica Ramponi, Fabio Monteduro, Daniele Gabrielli, Matteo Mantoani, Simone Trabalza, Maurizio Rada, Donato Altomare, Daniele Dondi, Fabio Calabrese, Alexia Bianchini, Daniele Brolli, Andrea Viscusi, Adriano Muzzi, Vincenzo Sarnataro, Ugo Spezza, Alessandra Biagini Scalambra, Baldassarre Minopoli, Paolo Durando, Thomas Pitt, Paolo Secondini, Massimo Maltoni, Alfonso Dama, Paolo Ninzatti, Luca Cerretti, Antonio Lanzetta.

Copertina di Luca Oleastri e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi e Luca Oleastri.

Scritture Aliene: esce l’albo 6

È uscito l’albo n. 6 di Scritture Aliene, la collana che Edizioni Diversa Sintonia dedica alla nuova fantascienza italiana, declinata nelle varie correnti steampunk, cyberpunk, urban fantasy e weird.

Curata da Vito Introna (autore SF egli stesso, avendo all’attivo un romanzo, Antiche Guerre Cosmiche, e diversi racconti), la collana propone autori noti ed esordienti, tutti accomunati dall’entusiasmo per questa coraggiosa avventura editoriale, volta a valorizzare un genere ketterario, la SF, nel nostro paese colpevolmente trascurato dalla grande editoria.

Oggi però le nuove tecnologie, e soprattutto l’avvento dell’ebook, consentono di contrastare, per quanto possibile, tale spiacevole situazione, e si assiste a un promettente fiorire di iniziative messe in atto perlopiù da piccoli editori, legate appunto alla narrativa di genere fantastico.

La scheda dell’albo n. 6 di Scritture Aliene:

SCRITTURE ALIENE – ALBO 6
Collana: SCRITTURE ALIENE
ISBN: 978-88-96086-50-6
Curatore: Vito Introna
Copertina: Tatiana Martino
Autori: Luigi Milani
Simone Messeri
Livin Derevel
Samanta Giambarresi
Paola B. Rossini

Il mago Houdinì è stato un collaudatore di nuove armi?
Una giovane sensitiva riuscirà a fermare la terza guerra mondiale?
Su un pianeta sommerso e allagato, nuovi uomini pesce soppianteranno l’umanità?
Chi divorava bambini innocenti in un convento siciliano di fine ‘600? Alieni o vampiri?
Cinque ragazzotti riusciranno a sfuggire alle grinfie di una terribile lamia giostraia?

L’ucronia di Stefano Pastor approda alla collana eTales

eTales, la collana di narrativa in e-book multi formato (epub + mobi) di Graphe.it edizioni questo mese ospita un racconto ucronico scritto da Stefano Pastor, autore tra i più prolifici ed eclettici della nuova narrativa italiana.

La trama in breve:

Bianco e Nero, di Stefano Pastor

Stefano Pastor scrive per eTales un racconto ucronico, che affronta però temi quantomai attuali, quali l’intolleranza e il razzismo. In un mondo diverso, dove i Confederati hanno vinto la guerra e governano l’America, in un tempo imprecisato a metà del secolo scorso, due schiavi in fuga, Abraham e sua madre, raggiungono l’Italia. Accolti dal parroco di un piccolo centro, diventano presto un fastidio per la comunità. Il giovane Guglielmo, paralizzato su una sedia a rotelle, si trova a dover insegnare al piccolo Abraham cosa sia la libertà. Ma paura e xenofobia minacciano di distruggere il fragile rapporto che lega i due bambini…