Terre nuove

Siete alla ricerca di una lettura piacevole per il fine settimana, magari per contrastare il tedio di un Festival di Sanremo piatto come non mai, povero di novità e musicalmente datato?

Vi consiglio allora il racconto Terre Nuove di Roberto Russo. Si tratta di un testo davvero molto bello, di grande raffinatezza, e un esempio di scrittura di qualità, non faticosa da leggere, pur richiamandosi più o meno consciamente a modelli indubbiamente elevati.

Ebbi a parlarne diffusamente qui. A seguire, il booktrailer.

La poesia di Grigore Vieru al Salone del Libro di Torino

Domani, 14 maggio, presso lo stand della Romania al Salone Internazionale del Libro di Torino (Padiglione 3, R130) alle ore 18,30 ci sarà la presentazione dell’antologia bilingue di poesie di Grigore Vieru, Orfeo rinasce nell’amore (Făgăduindu-mă iubirii), pubblicato dalla Graphe.it Edizioni. Il volume è apparso nell’ambito del programma “Translation and Publication Support Programme” dell’Istituto Culturale Romeno di Bucarest.

All’incontro prenderanno parte Olga Irimciuc, traduttrice del volume, e Roberto Russo, direttore della casa editrice Graphe.it di Perugia. Ci sarà la lettura di alcune poesie – in romeno e italiano – di Grigore Vieru.

La presentazione è curata dall’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia all’interno della manifestazione P.E.R. Romania – Proposte Editoriale Romene.